Nasce a Catania ma all’età di 7 anni si trasferisce a Roma, sua città di adozione.

Il suo interesse per la Musica comincia all’età di 12 anni con  lo studio del pianoforte fino al diploma del 5° anno.

La sua passione per il canto fin dall’infanzia, lo porta dapprima a cantare da giovanissimo nel settore dei Musicals, poi dal 1991 a far parte di un coro di repertorio barocco-rinascimentale dove ha cantato come corista e solista. Nel frattempo consegue la Laurea in Ingegneria elettronica all’Università La Sapienza di Roma.
Si avvicina allo studio del  canto lirico nel 2000, inizialmente per passione per poi riprenderlo seriamente solo nel 2010, con il Soprano Sara Kim Eun Young.  Nell’Ottobre 2014 partecipa ad un corso di perfezionameno col Soprano Ines Salazar.

Dal 2014, comincia una intensa attività concertistica, avendo eseguito ad oggi oltre 800 fra concerti e recite di opere in numerosi teatri in tutta Italia

Ha cantato nel Ruolo di Alfredo Germont nella Traviata di G. Verdi, Mario Cavaradossi in Tosca di G. Puccini, Manrico nel Trovatore di G. Verdi, Turiddu in Cavalleria Rusticana, Pinkerton nella Madama Butterfly di G. Puccini, Il Duca di Mantova nel Rigoletto Di G. Verdi, Radames nella Aida di G. Verdi.

Nell’Agosto del 2016 ha interpretato il ruolo di Turiddu in Cavalleria Rusticana al Teatro Antico di Taormina per Taormina Opera Stars, con la direzione artistica del M°Davide Dellisanti, prima con la regia di Lino Privitera e direzione del M° Mariano Patti, e poi con la regia di Bruno Torrisi e il Soprano Maria Grazia Bonelli con la direzione del M° Salvo Miraglia.

Agosto 2017 e 2018 ha cantato al Festival di Casalbordino.

Aprile – Giugno 2018 ha rivestito il ruolo di Radames in Aida di G.Verdi per Europa Incanto,  cantando al Teatro di San Carlo a Napoli, Teatro Argentina, Quirino ed Eliseo a Roma, al Teatro Romano di Ostia Antica, al Teatro della Pergola di Firenze e al Teatro Mario del Monaco di Treviso.

Dicembre 2018 – Roma ha rivestito il ruolo del Conte di Almaviva alla prima rappresentazione assoluta mondiale dell’Opera buffa contemporanea “Il Divorzio di Figaro” di Michele Biki Panitti. Sempre dello stesso Autore ha eseguito anche la Messa da Requiem.

30 marzo 2019  – Turiddu in Cavalleria Rusticana al Teatro Metropolitan di Catania, con la direzione del Maestro Salvo Miraglia e Regia di Francesco La Spada.

27 Ottobre 2019 – Roma Solista per la Sinfonia N. 9 di L.v. Beethoven.

10 Novembre 2019 – Radames in Aida di G. Verdi presso Eco teatro a Milano, produzione di Musica in Scena con la direzione d’Orchestra del M° Paolo Marchese.

3 Gennaio 2020 – Alfredo Germont per  “La Traviata” di G.Verdi al Teatro Gentile di Fabriano – Orchestra Raffaello diretta dal M° Stefano Bartolucci.

5 Gennaio 2020 – Alfredo Germont sempre in “La Traviata” di G.Verdi presso Spazio Tondelli di Riccione – Orchestra Raffaello diretta dal M° Stefano Bartolucci.

PREMI
13 maggio 2016 –  Premio Internazionale “FOYER DES ARTISTES 2016” XLII Edizione presso la Biblioteca Angelica Roma

25 Giugno 2016 – Premio del Pubblico, finalista alla IV Edizione del Concorso Lirico Internazionale Jole De Maria.

11 Agosto 2018 – Premio Internazionale “Enrico Caruso XXVII Edizione Città di Nettuno”

4 Maggio 2019 – “Premio Internazionale Medaglia d’Oro “Maison Des Artistes 2019” presso l’Aula Magna Università “La Sapienza” Roma.

11 Maggio 2019 – finalista alla VII edizione del Concorso Lirico Internazionale Jole De Maria, 3° Premio e Premio del Pubblico